giovedì 9 febbraio 2012

Pasta e Patate

Nelle giornate fredde invernali, io adoro mangiare le minestre: dalla pasta e ceci, alla pasta e lenticchie, alla pasta e fagioli... Senza scordarsi la pasta e patate! Sono ricette semplici, che fanno parte delle nostre tradizioni regionali. Ognuno toglie o aggiunge qualcosa, ma il risultato è sempre un qualcosa di strepitoso, che ti scalda corpo e anima! Sto esagerando? Non so, io queste minestre potrei mangiarle tutti i giorni. A me piacciono molto molto dense, poco brodose: mi piace che i fagioli, o le patate o i ceci o le lenticchie si mischino perfettamente alla pasta. La ricetta che vi presento è quella che mi ha sempre fatto la mia mamma, non so se è quella esatta regionale campana. In ogni caso è deliziosa! (Si era capito?)

Ingredienti per 4 persone
In una pentola far imbiondire con un cucchiaio di olio la cipolla e il sedano tritato, aggiungere le patate e le carote tagliate a tocchetti. Aggiungere acqua e lasciare cuocere le verdure. Aggiustare con sale, pepe, salvia e prezzemolo. Mescolare e mettere altra acqua se necessario, aggiungere la pasta e lasciar cuocere per il tempo necessario. Lasciare cinque minuti fuori dal fuoco, versare olio a fiolo e servire calda.

5 commenti:

  1. Pasta e patate mi ricorda quando me la preparava la mia nonna, è un piatto di vero conforto in queste fredde giornate ;)

    RispondiElimina
  2. in queste giornate fredde è proprio quello che ci vuole, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. la semplicita' e' sempre la migliore!!!! ottimo piatto cara che con questo freddo scalda il cuore ^_^

    RispondiElimina
  4. che buona robi!
    e' da un pò che non la preparo...grazie

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...