venerdì 12 agosto 2011

Strudel di zucchine e Certosa

Sono praticamente due settimane che non sto lavorando. Ancora non sono partita per le vacanze, perché partirò lunedì per la meravigliosa isola di Pantelleria. Pensavo che in questi  giorni, mentre mio marito è ancora al lavoro, avrei scritto milioni di cose sul blog. Invece il nulla: cucino poco e velocemente, a parte qualche piatto qui e là con le foto fatte di corsa, come al solito. Pensvo anche che in questi 15 giorni sarei riuscita a dedicarmi per bene e a fondo alla casa, a me stessa, a scrivere, ad andare a trovare tutte le persone che ancora sono a Roma... Niente di tutto questo! In realtà mi sono molto rilassata e riposata. Ho letto, ho perso tempo su Facebook e altre cose. Ma va bene così: si chiamano "vacanze" proprio per questo. Adesso voglio proporre questo strudel perché è semplice da fare e veramente delzioso. Le torte rustiche mi piacciono tantissimo: le faccio spesso e mi diverto a combinare insieme verdure, formaggi, salumi, uova e tutto quello che mi salta in mente o che ho in casa. Così in questo periodo di relax sono l'ideale. Risolvono un pasto, una cena, un pic nic. Questa l'ho fatta perché avevo una Certosa in scadenza e tante zucchine...

Ingredienti
  • 1 rotolo di pasta sfoglia
Per la farcia
  • 800 gr zucchine
  • 1 uovo
  • 250 grammi di Certosa (o stracchino)
  • mezza cipolla bianca
  • olio evo
  • sale
  • pepe
In una padella far soffriggere la cipolla con l'olio, tagliata a fettine sottili, aggiungere le zucchine lavate e tagliate a rondelle, e lasciar cuocere per una ventina di minuti.
Aggiungere l'uovo, la certosa, il sale, il pepe, mescolare e spengere il fuoco. Intanto srotolare la pasta sfoglia, stenderla in una teglia da forno e bucherellarla con una forchetta per non farla gonfiare. Rempire la pasta sfoglia con la farcia di zucchine. Chiudere la pasta sfoglia in modo da formare uno strudel.

 Per chi ha tempo, spennellare con il tuorlo d'uovo sbattuto (cosa che io non ho fatto...), preriscaldare il forno a 180° e infilare lo strudel di zucchine e certosa per 25 minuti. Servire tiepido.

Con questa ricetta partecipo al Contest di Imma Dolci a go go "Take away"

11 commenti:

  1. hai fatto bene a rilassarti, buone vacanze.

    RispondiElimina
  2. bellissima idea...ti auguro buone vacanze bacio simmy

    RispondiElimina
  3. Grazie Fabiola e buone vacanze anche a te :)

    RispondiElimina
  4. Bacioni anche a te cara Simmy!

    RispondiElimina
  5. se sei innferie per fare ste cose ...continua!!!

    RispondiElimina
  6. Ottima e gustosissima idea e...buone vacanze :-)

    RispondiElimina
  7. Care amiche blogger,
    come già' preannunciato nel mio ultimo post, voglio informarvi che siccome ho fatto dei cambiamenti nel mio blog "I Cinque Sensi del Gusto" non lo trovate più sotto lo stesso indirizzo ma su questo:

    http://italiandolce.blogspot.com/

    Grazie per la vostra comprensione

    Sara

    RispondiElimina
  8. Che bello questo strudel ^__^!! Spero tu abbia passato delle buone vacanze!

    RispondiElimina
  9. buonissimo! Ma sai che io la certosa non l'ho mai utilizzata per cucinare torte salate? Grazie per l'idea :)

    RispondiElimina
  10. ero passata da te per iscrivermi ,per contraccambiare ma non sapevo che dietro a questo blog c'eri tu..ti seguo già..ahahaha...grazie ..

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...