domenica 26 agosto 2012

Mafalde corte con zucchine grigliate e feta

In questi giorni di caldo, in questi giorni estivi, a una cosa difficilmente rinuncio: la pasta. A pensarci bene alla pasta non rinuncio mai: a chi mi dice che non ne mangia perché ingrassa, mi sento dispiaciuta. Sì, dispiaciuta per loro: io pur di mangiare dei piattoni di pasta, mi vado a fare delle belle camminate. Nuotate? Beh, si potrebbe anche nuotare, ma io nuoto pochissimo. Comunque sì, come per tutte le cose, l'importante è fare movimento. Ma non privarsi di ciò che si ama. Questa pasta è buona sia fatta fredda che calda: oggi, parrebbe, arriva Beatrice che porterà fresco. Allora per le giornate più fresche si può mangiare calda, ma per le giornate calde andrà benissimo fatta fredda. Io non vorrei arrivasse Beatrice: sono di quelle persone che amano l'estate bollente. Come questa. So che crea un sacco di problemi a tanta gente: ma anche l'inverno con pioggia e neve non scherza. E un'estate non calda mi lascia con un senso di frustrazione, mi piace il calore, mi piace vestirmi leggera, bagnarmi i capelli. Quest'estate mi ha dato soddisfazione... Passiamo alla pasta!

Ingredienti

Preparazione

Lavare le zucchine e tagliarle nel senso della lunghezza. Grigliarle, salarle, peparle e oliarle. Intanto mettere a bollire l'acqua con il sale e cuocere le mafalde.
Scolare la pasta al dente, versare le zucchine grigliate, la feta tagliata a pezzettini o tritata, l'olio. Se si vuole mangiare fredda, sarà sufficiente lasciarla raffreddare.

4 commenti:

  1. Adoro questi piatti semplici ma allo stesso tempo gustosi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì: la pasta è semplicemente gustosa!

      Elimina
  2. Ma la pasta non fa ingrassare!!!! Lo dicono tutti i dietologi, anzi c'è in tutte le diete...moderazione è la parola chiave ;-)
    E davanti ad un piatto così ben condito non si può resistere :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti quoto, straquoto e sono d'accordo con te!!! :)

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...