venerdì 14 gennaio 2011

Spaghetti bieta e pinoli

Ma quanto è buona la pasta? Devo ammettere che fatico a non mangiarne: mi piace troppo. Dagli spaghetti, ai fusilli, alle penne, alle farfalle! Condita in tutti i modi. Avendo una passione per la verdura, adoro mischiare la pasta con le verdure. Così ecco un'altra ricetta super veloce, ma squisita: gli spaghetti con la bieta e i pinoli. Sì, ho già detto che i pinoli sono praticamente il mio segno di riconoscimento. Li utilizzo appena posso! Gli spaghetti si adattano molto bene con questo tipo di condimento, ma anche la pasta corta è adatta.
Ingredienti per due persone:
  • 200 grammi di spaghetti 
  • 300 grammi di bieta (o bietola) fresca (ma si può usare anche quella surgelata, menosaporita, ma più veloce da preparare
  • 30 grammi di pinoli
  • 1 bicchiere di latte
  • parmigiano (a piacere)
  • mezza cipolla
  • olio evo
  • sale
  • pepe
Pulire bene le foglie di bieta, lavarle con molta cura, togliendo la terra. Far bollire pochissima acqua in una pentola capiente (anche se la bieta è poca, non cotta, occupa moltissimo spazio) con mezzo cucchiaino di sale grosso, versare le foglie di bieta  e far cuocere per una decina di minuti. Aiutandosi con un coltello, tagliuzzare e sminuzzare le foglie grossolanamente. Ripassare la bieta in padella, con poco olio e avendo fatto soffriggere la cipolla. Aggiungere i pinoli e farli tostare un pochino. Aggiungere un po' di pepe. Versare il latte un po' alla volta, facendo diventare il tutto un po' cremoso. Far cuocere gli spaghetti e scolare, mantecando nella bieta, spolverizzare del parmigiano. Gli spaghetti bieta e pinoli sono pronti: veloci, semplici e davvero gustosi!

10 commenti:

  1. anche io amo la pasta, non potrei mai rinunciare a un bel piatto di penne o rigatoni! i tuoi spaghetti sono molto gustosi e i pinoli danno quel tocco in più al piatto. buona serata

    RispondiElimina
  2. ciao! io posso fare a meno della pasta, ma come si puo dire di no a un piattino così? :D ciao e buon fine settimana!!

    RispondiElimina
  3. Buongiorno, una forchettata gliela darei volentieri!
    golosa e appetitosa
    Buona domenica Anna

    RispondiElimina
  4. Io non amo troppo la pasta ma questa ricetta la voglio provare!
    Ciao e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  5. Che bella ricetta!!!! e poi ho proprio della bietola in casa!!!!! Grazie!!!

    RispondiElimina
  6. io amo la paste, anche io sì, da morire, ma per la linea non va bene (per il morale sì) :) però questa la voglio provare

    RispondiElimina
  7. Cavoli e come si fa a rinunciare alla pasta... noi siamo a dieta ma proprio non ce la facciamo!!!
    Semplice e veloce, sembra buonissima... da provare assolutamente!! w la pasta

    RispondiElimina
  8. ciao, passavo per invitarti a un gioco di scambio ricett! ti va di partecipare? ti aspetto qui

    http://zasusa.blogspot.com/2010/12/gioco-forum.html

    a presto

    RispondiElimina
  9. Questa ricetta fa venire l'acquolina in bocca!
    L'ho linkata anche sul mio blog :D
    Laura

    RispondiElimina
  10. @Caia: grazie mille Caietta!
    @Roberta: cara omonima: io non so rinucniare alla pasta e questa la amo perché ha anche la vcerdura! :)
    @Ranapazza: sì, è davvero buona!
    Renza: veramente non ami la pasta???
    @Chiaretta: Bene!
    @Temporala: se mangiata con moderazione e se si fa movimento, la pasta è perfetta! ;)
    @Una cucina a pois : a chi lo dici! Io mangerei solo pasta!!! :)
    @Zasusa: ciao cara. Provo a vedere se riesco a partecipare al tuo gioco! Grazie per l'invito!
    @Laura CheBirba: grazie mille cara Laura!!! :)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...