lunedì 2 maggio 2011

Riso alla cantonese


No, non comincerò questo post scusandomi perché non scrivo più da almeno due settimane... Ormai gli ultimi post sono cominciati tutti con le mie scuse. Non so, il tempo sembra non bastare mai. Sempre di corsa, ma soprattutto sempre sui mezzi. Tre ore tra andare e tornare dal lavoro. E solo quelle mi fanno passare la voglia di fare qualunque cosa. O quasi. Riesco ancora a cucinare e a fare qualche foto. Ma non riesco più ad inserirle... Comunque adoro il riso alla cantonese: mi piacciono altri piatti della cucina cinese. Ma del riso alla cantonese vado davvero matta. Ho imparato a farlo quando ancora non sapevo cosa fosse internet, un blog, un motore di ricerca... Cioè da parecchi annetti: ricordo ancora che chiesi la ricetta ad una mia collega francese (ho lavorato più di tre anni in Francia). Lei mi portò la fotocopia... Ahimé non ho idea di dove sia finita quella fotocopia: ma credo di fare la ricetta proprio come era scrito lì, da un libro di cucina francese!

Ingredienti per due persone

  • 100 grammi di riso (ideale sarebbe quello basmati, ma io non l'avevo)
  • 100 grammi di prosciutto a dadini
  • 100 grammi di pisellini finissimi surgelati
  • 1 cipolla
  • 2 uova
  • olio di oliva
  • sale
Preparare una frittatina con le uova le cipolle e il sale e tagliarla a quadretti.
 Mettere il riso in una pentola (io non ho il wok) e mettere il riso e l'acqua insieme con il sale. Far cuocere il riso finché non si asciuga tutta l'acqua.
In un'altra padella far soffriggere la cipolla con il prosciutto e i piselli.

Appena cotti mescolare la frittata con i piselli, il prosciutto e le uova. Aggiungere il riso, mescolare bene e... Gustare!

12 commenti:

  1. Davvero un ottimo risotto.
    NOn l'ho mai fatto ma proverò.

    RispondiElimina
  2. io questo lo adoro proprio!!!

    RispondiElimina
  3. Adoro questo riso!! In casa mia è un piatto unico che mi chiedono spesso!
    Ciao e buona serata!

    RispondiElimina
  4. @Anna: grazie :)
    @Natalia: sì, guarda è un riso fantastico. Da provare proprio!
    @Angela: a chi lo dici!
    @Renza: sì, è troppo buono!!!

    RispondiElimina
  5. buonissimo,io adoro il riso
    ciao

    RispondiElimina
  6. che buono il Liso alla cantonese!! ehehehe... vado raramente al ristorante cinese ma le volte che vado il riso alla cantonese non me lo faccio mancare!! insieme agli involtini primavera, nuvole di drago e gamberi in agrodolce :-) basta non continuo altrimenti sbavo qui!! besosss

    RispondiElimina
  7. Come ti capisco! Anche per me nell'ultimo periodo è un pò difficile...bisogna stringere i denti...il peggio passerà!

    RispondiElimina
  8. mi è venuta voglia di riso alla cantonese, non lo mangio da un sacco di tempo... buonissimo!!!
    proverò a farlo in casa...

    RispondiElimina
  9. interessante che la ricetta del riso alla cantonese provenga da un libro di cucina francese... comunque anche a me piace moltissimo e mi segno la tua stuzzicante ricetta. ciao

    RispondiElimina
  10. buonissimo, io questo piatto lo faccio spesso e ci metto a fine cottura anche un pò di salsa di soia

    RispondiElimina
  11. @Franca: sì, troppo buono!
    @Debora: ma ci piacciono le stesse cose, allora!! E' venuta una voglia pazza anche a me! :)
    @Marcella: grazie per le tue parole :)
    @Caia: sì, provalo è troppo buono!!! :)
    @Eleonora: ihihihi, più che altro vivevo in Francia... E' buono davvero!
    @Stefania: hai ragione, andrebbe la salsa di soia... Ma non ce l'avevo :)))

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...