sabato 5 febbraio 2011

Carciofi in pastella

Mi sto esercitando sulle foto: giuro! Chiedo consigli ad amiche food blogger, come la bravissima (e non solo per le foto, ovviamente) Araba Felice o ad amici veri ed esperti di fotografia, come il mio amico Lele. Gli ottimi consigli arrivano e, un giorno non lontano (spero!) riuscirò anch'io a fare delle foto belle come quelle che vedo nei vari blog di cucina... Ma devo anche spiegare perché sta diventando una fissa per me quella delle foto: visto che ne parlo spesso nei miei post. In realtà perché uno dei miei sogni d'infanzia era fare la fotografa. Però, a mia discolpa, devo dire che mi piace fotografare volti, cogliere l'anima delle persone, paesaggi... Non avevo mai fotografato ricette: ho cominciato solo due anni fa. Insomma un carciofo non aveva per me lo stesso stato emozionale di una persona... Ora? Se devo essere sincera ancora no: ma comincio a vedere delle foto bellissime di cibo e ricette. Ecco perché desidero fare queste foto belle! Una lunga premessa perché è evidente che questi poveri carciofi pastellati non rendano benissimo nella foto. Ma vi assicuro che sono deliziosi. Del resto come potrebbe essere diversamente? Si tratta di carciofi fritti... La ricetta è semplicissima e molto veloce.

Ingredienti
  • 4 carciofi
  • farina q.b.
  • acqua minerale 
  • olio (io uso sempre e solo quello extra vergine di oliva)
  • sale q.b.
 Lavare i carciofi, levando prima molte delle foglie esterne e il primo pezzo, e strofinarle con mezzo limone lasciandole in ammollo nell'acqua.
Sciacquare e tagliare i carciofi in 4 levando la barbetta interne, ove presente. Preparare una pastella leggera con farina, acqua minerale e sale, aggiungendo acqua o farina a seconda della necessità. Al posto dell'acqua minerale si può usare anche la birra che dà un sapore più intenso. Inserire i carciofi tagliati a pezzi nella pastella.
Far scaldare abbondante olio in una padella e friggere i carciofi. Scolare su un piatto con carta assorbente e servire caldi. Buon appetito!

12 commenti:

  1. Ottimi questi carciofini ^_^
    Per le foto..qualche consiglio ed un pizzico di esercizio...ed il risultato arriverà :-)

    RispondiElimina
  2. Grazie dell'incoraggiamento, Taty :)

    RispondiElimina
  3. A dire il vero sono l'ultima che possa dare consigli in materia, povera me!
    Però penso che le foto siano qualcosa di molto, molto personale, in cui ciascuno deve mettere il proprio tocco e soprattutto il proprio gusto.
    Intanto, a proposito di gusto, mi mangerei volentieri un carciofo, qui non si trovano mai!

    RispondiElimina
  4. Carissima Stefania, non sai quanto aiuto mi hai dato con i tuoi consigli!!!
    Peccato non possa darti un carciofo... Te ne do uno virtuale, ma sappiamo che non ha lo stesso sapore :)

    RispondiElimina
  5. cara mia intanto penso che uno dei pochi modi in cui mangio i carciofi quindi la ricetta mi piace....per quanto riguarda la fotografia secondo me tutto dipende dalla macchina!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  6. Tasto dolente le foto!! A me non soddisfano mai!!
    Invece mi soddisfano molto questi carciofi, sono una delizia i carciofi fritti!!
    Ciao e buon fine settimana!

    RispondiElimina
  7. @Fabiola: hai ragione. nemmeno io vado pazza per i carciofi. Mi piacciono fritti in pastella, o con le patate, o in un risotto ;) Per le foto: temo dipenda da me. La macchina è molto bella :)
    @Renza: Anche tu hai problemi con le foto? :) Sì, buoni i carciofi fritti!
    @Mirtilla: verissimo!!

    RispondiElimina
  8. Adoro i carciofi... complimenti per questi: fanno venire l'acquolina in bocca !

    RispondiElimina
  9. adoro i carciofi, in pastella diventano ancora più appetitosi! per le foto ti capisco, anche io devo fare molta pratica, sono una frana!

    RispondiElimina
  10. buoni! come li fa la mia nonna! :)

    RispondiElimina
  11. Finalmente un nuovo contest! Farina, lievito e fantasia in collaborazione con Emile Henry ha organizzato uno straordinario contest “Frutta in pentola”, dove la protagonista indiscussa è proprio la frutta, sia fresca che secca. I premi? Beh ti invito a sbirciare nel blog, ti aspetto http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/02/contest-frutta-in-pentola.htm

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...