mercoledì 9 febbraio 2011

Pollo al curry e mandorle


Quando, leggendo tra i vari blog, mi capitava di vedere qualcuna che scriveva "vita da food blogger", non riuscivo a capire pienamente il significato di quella piccola frase. Pensavo si riferisse a una frase fatta. Invece, man mano che scrivo, cucino e faccio foto per il mio blog, sono sempre più partecipe di questo significato della vita da food blogger. Fare la spesa, non è più semplicemente fare la spesa tout court. No, significa in primis pensare a cosa servirà per il blog. Non più solo per i pranzi o le cene. Ma tutto è orientato verso il blog. A volte mio marito, quando preparo qualcosa e non faccio le foto, mi domanda: "Niente foto per il blog?". No, o si tratta di ricette troppo banali o già fatte. Eh già! Perché ora c'è anche questo "problema": a che serve preparare le ricette già fatte? Insomma, credo che, piano piano, sto entrando in questa favolosa e pazza vita dei food blogger. L'altro giorno ho comprato il curry e mi sono domandata come fosse stato possibile che mai avevo utilizzato questa spezia. Io ne utilizzo davvero tante di spezie: ma quale onta non avere il curry!!! Appena comprato ho subito fatto il pollo al curry e mi sono aiutata con Giallo Zafferano e con Francesca V. Il risultato? Un delizioso pollo che, rifarò a breve! Meraviglioso anche il profumo che il curry dà in cucina.

Ingredienti
  • 3 petti di pollo
  • 1 cipolla
  • 1 bicchiere di latte o yogurt
  • 1 mela (io ho usato la Smith, la mia preferita)
  • 1 cucchiaio di curry in polvere
  • peperoncino (come scrive Francesca V è facoltativo)
  • mandorle (le ho aggiunte io)
  • sale
Tagliare a pezzetti la cipolla e farla imbiondire nell'olio insieme al curry e al peperoncino. Aggiungere la mela tagliata a tocchetti.

Versare il latte e lo yogurt e amalgamare bene il tutto. Intanto lavare bene i petti di pollo e preparare dei bocconcini.

 Versarli nella padella con gli altri ingredienti, aggiungere le mandorle e coprire, lasciando cuocere per una ventina di minuti o fino a quando il pollo sarà cotto.

19 commenti:

  1. Ciao Roby grazie di essere passata d ame!Sono contenta che il mio post ti sia piaciuto e grazie per gli auguri,che ricambio di cuore!Sono un'icredibile romantica ...
    Adoooro il pollo al curry (come non l'avevi mai utilizzato??) e con questa aggiunta di mandorle è ancora piu stuzzicante, brava!
    Condivido anche i pensieri sulla vita da foodblogger, tutto vero!Mi sono segnata tra i tuoi lettori,mi piace il tuo modo di cucinare semplice ma gustoso!
    A presto ciao ciao

    RispondiElimina
  2. il pollo al curry è un classico ed una vera bontà!bacii

    RispondiElimina
  3. benvenuta tra noi aliene :)
    alcuni gg fa il mio piccolo chef mi fa"mamma meno male che fai solo le cucinelle,altrimenti le foto me le fai anche quando sono in bagno.."!!

    RispondiElimina
  4. lasciamo perdere è meglio, anche per me ormai una ricetta replicata sembra quasi inutile eppure certe sono eccezionali!!! Ma la nostra è una missione!!! Non è vero scherzo, cerco di mantenere un equilibrio ma spesso è vero che penso prima al blog e poi a cosa cucinare

    RispondiElimina
  5. @Federica: hai ragione! Un classico! Come avevo potuto non farlo prima??? :)
    @Mirtilla: ahahahah. Siamo terribili?
    @Valerio: hai ragione:ormai è una missione. Bisogna creare, inventare, proporre, cambiare.... Bello, però! ;)

    RispondiElimina
  6. Robj cercavo proprio una ricetta simile per arricchire il petto di pollo. Sembra proprio delizioso!
    Complimenti!
    Buon pomeriggio
    Marcella

    RispondiElimina
  7. Grazie Marcella: che carina sei!

    RispondiElimina
  8. è davvero tanto che voglio provare il pollo al curry "casalingo" mi ispirerò alla tua ricetta!!

    RispondiElimina
  9. Vedrai com'è semplice e deliziosa, Chiaretta!

    RispondiElimina
  10. Ti vorrei invitare al mio primo contest MANI NELLA MANITOBA, una raccolta di ricette con la farina manitoba...
    http://dolciedesserts.blogspot.com/2011/01/primo-contest-mani-nella-manitoba.html
    se ti va passa a dare un'occhiata... ti aspetto...

    RispondiElimina
  11. ciao! è proprio buono questo pollo al curry! è uno dei miei piatti forti e preferiti! io lo faccio un pò diverso ma viene cmq benissimo! baci!

    RispondiElimina
  12. @Littledesserts: passo subito a vedere! Grazie dell'invito :)
    @Roberta: Mi piacerebbe sapere come lo fai tu! Bacioni

    RispondiElimina
  13. buonissimo!!! a casa non l'ho mai cucinato, dici che ce la posso fare? intanto mi segno la ricetta...

    RispondiElimina
  14. Caia: ma tu sei bravissima!!!!

    RispondiElimina
  15. ahahahahahah! mi ci rivedo!
    mamma, ma non fai la foto? davanti a una banale carbonara!
    mio marito è contentissimo però, ogni giorno si cambia! =) vita da foodblogger...eh si!
    stupendo questo piatto al curry e mandorle, mi piace moltissimo.
    un bacione, a presto!

    RispondiElimina
  16. Grazie Eleonora!!! E' una bella vita però, no? :)
    Un bacione anche a te

    RispondiElimina
  17. ciao! ti abbiamo appena scoperta!
    bella la foto vintage del titolo :)
    p.s. e vogliamo parlare dei piatti mangiati freddi per riuscire a fare una foto? :))

    RispondiElimina
  18. Ciao La Banda!! :)
    Ecco bravo, non parliamo dei piatti freddi!!! :)

    RispondiElimina
  19. Buonissima questa ricetta..ho scuriosato il tuo blog..tante ricette invitanti..brava,se ti va passa a trovarmi!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...