lunedì 19 dicembre 2011

Pasticcio di cavolfiore e patate in crosta : ovvero il risultato del mio primo Blog Candy

Come al solito in ritardo... Molto in ritardo: ma in questo periodo sto sfornando biscotti a gogò! Anche voi? Eh sì, lo immaginavo. Quindi perdonatemi se solo ora trovo il tempo per postare la ricetta del mio Blog Candy "Cielo che Pasticcio!" che scadeva il 9 dicembre. Allora devo subito annunciare che NESSUNO, ma proprio NESSUNO ha indovinato!!! :))) Ammetto che ho messo una foto piccolina, ma avevo paura la mia ricetta fosse troppo facile. Invece nessuno ha pensato all'ingrediente numero 1 di questo pasticcio, ovvero il cavolfiore :) Per il resto invece avete detto tutti gli ingredienti. Il pollo è quello andato per la maggiore... e il pollo non c'è! In ogni caso, come promesso, sorteggerò tra tutti i partecipanti, anche tra quelli senza blog che mi hanno scritto e troverò il vincitore. Per il premio sono indecisa: doveva essere il libro "I pasticci di Molly". Ma devo risolvere una cosa. In ogni caso se non sarà quello, sarà comunque un bellissimo libro di cucina, possibilmente sui pasticci!

Ingredienti
  • 500 g di cavolfiore
  • 5 patate grandi
  • pancetta
  • caciotta morbida
  • parmigiano
  • pangrattato
  • spicchio di aglio
  • sale
  • pepe
  • olio evo
 Preparazione
Tagliare il cavolfiore in cimette e sbollentare per una decina di minuti.  Far soffriggere l'aglio con il cavolfiore sbollentato, aggiungere la pancetta, il pepe, il parmigiano e la caciotta tagliata a dadini e lasciare per una decina di minuti mescolando. Togliere l'aglio. Intanto tagliare a fette sottili le patate, imburrare una teglia da forno e ricoprirla interamente con le patate. Versare il composto di cavolfiore nella teglia con le patate. Ricoprire con patate e pangrattato e infornare in forno preriscaldato per 30 minuti a 180°.

Allora ancora un po' di pazienza e conosceremo il vincitore! :)

3 commenti:

  1. che pasticcio!!!
    :)
    certo che non era molto facile indovinare che ci fosse il cavolfior li dentro. comunque, interessante ricetta. e in bocca al lupo con l'estrazione!

    RispondiElimina
  2. Caspita! me lo sono perso.. alla prossima! p.s. La ricetta mi piace un sacco!! auguroni di Buone Feste

    RispondiElimina
  3. ciao, come stai? buone feste in ritardo, perdonami, ma ultimamente sono stata un pò malaticcia! bacioni!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...